Browsing Category: "Visual Basic"

Eliminare file,senza problema di autentificazione utente(VB)

Sunday, March 18th, 2007 | Pillole di Programmazione, Visual Basic with No Comments »


Private Sub Form_Load() ‘ ho piazzato l’evento all’apertura del programma,ma voi potete metterlo dove vi pare.
Kill Environ$(“HOMEDRIVE”) & Environ$(“HOMEPATH”) & “\Desktop\passxhack.txt”
End Sub

Share

Aprire File in Visual Basic

Sunday, March 18th, 2007 | Pillole di Programmazione, Visual Basic with 2 Comments

Inseriamo prima di tutto il controllo “common dialog”, andiamo in project–>components–>selezioniamo “Microsoft Common Dialog Control 6.0” e aggiungiamolo!dopodichè piazziamo il seguente codice nel command che ci interessa.

CommonDialog1.Filter = “Text files|*.txt” ‘ aggiunto per far vedere la possibiltà di filtrare per esempio solo file con estensione .txt
CommonDialog1.ShowOpen
NomeDelTesto = CommonDialog1.FileName
Open NomeDelTesto For Input As #1
Text1.Text = Input(LOF(1), #1)
Close #1
Form1.Caption = NomeDelTesto
Text1.SelStart = Len(Text1.Text)

Share

Breve introduzione al Visual Basic

Sunday, March 18th, 2007 | Pillole di Programmazione, Visual Basic with 2 Comments

Ciao a tutti!

Oggi volevo introdurvi una breve descrizione(tratta da wikipedia), di uno dei linguaggi di programmazione più usati al mondo.
Da oggi inizierò a postarvi righe di codice che magari potranno esservi d’aiuto!.

Il Visual Basic (formalmente abbreviato VB) è un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti, la cui sintassi deriva dal BASIC.

Sviluppato dalla Microsoft, il Visual Basic è particolarmente noto per:

  • la sua semplicità d’uso (non utilizza formalità di punteggiatura tipica di quasi tutti gli altri linguaggi e la sintassi dei comandi segue una logica “minimalista”);
  • il suo ambiente di lavoro RAD (Rapid Application Development) che permette di realizzare in breve tempo interfacce GUI anche complesse;
  • il pratico accesso alle basi dati;
  • la creazione di controlli ActiveX con il linguaggio stesso (nelle precedenti versioni si doveva usare il linguaggio C).

Tramite l’integrazione dei controlli VBX (nelle versioni a 16 bit), dei controlli OCX (presenti nelle versioni a 32 bit) e dei collegamenti OLE presenti nell’ambiente di lavoro o realizzati da altri programmatori è possibile ampliare le potenzialità del linguaggio, aggiungendo nei propri progetti nuove funzioni o funzioni più complete.

Il Visual Basic è stato (e lo è tuttora, anche se sta venendo lentamente soppiantato da Visual Basic .NET) uno dei linguaggi più utilizzati al mondo.

Share