Siccome devo prendere un nuovo modem e non sapendo bene verso quale apparecchio rivolgermi, mi sono informato un pò…vi posto questo articolo secondo me ben fatto:

fonte: http://www.ikaro.net

Valutando le numerose offerte per connessioni ADSL disponibili sul mercato si rischia di perdere di vista un fattore di scelta molto importante: un buon modem ADSL per la connessione, o di un router.

Oltre alle offerte di connessione che possono variare per velocità, prezzo ed altre caratteristiche, anche il modem ADSL è disponibile con numerosissime funzionalità che possono decisamente facilitare la navigazione e possono mettere a disposizione molti servizi aggiuntivi di estrema utilità.

Di solito nelle offerte di connettività sono già presenti in comodato d’uso modem ADSL che i providers offrono agli utenti per semplificare l’utilizzo del servizio, ma forse sarebe il caso di conoscere un po meglio le offerte disponibili sul mercato anche per i modem. Tentiamo di fare chiarezza e di dare una piccola e semplice guida per orientarsi, tentando di semplificare al massimo termini e spiegazione al fine di non perdersi in dettagli tecnici non utili alla scelta.

Modem ADSL e router, differenza

Con il termine “modem ADSL” intendiamo l’apparecchio che effettua la connessione ad internet tramite la linea telefonica. Il modem fornisce la connessione ad almeno un computer tramite un cavo di rete (oppure USB).

Il router è un apparecchio che “distribuisce” la connessione a X computers simultaneamente. Tale distrubuzione può avvenire anche senza fili, in tal caso il router viene generalmente chiamato “Access Point Wireless”. Da notare che in genere il router ha sempre bisogno di un modem che gli fornisca la connessione internet, in quanto il compito del router non è quello di eseguire la connessione internet, ma quello di distribuirla.

Sono disponibili e molto diffusi anche Modem ADSL con router integrati. In tal caso, nel retro del modem sono visibili X connettori di rete (chiamati HUB) che consentono di collegare il modem a X computer (solo con cavi di rete, non con cavi USB).

Cosa troviamo in negozio

Fai attenzione quindi, perchè nei negozi si trovano diverse tipologie di apparecchi apparentemente uguali (per i non esperti);

  1. Modem ADSL
    Serve per eseguire l’accesso ad internet, si collega ad un computer con un cavo di rete oppure con un cavo USB
  2. Modem ADSL con HUB (router integrato)
    Esegue l’accesso ad internet ma può distribuire la connessione a X computer tramite cavi di rete
  3. Access point Wireless
    Serve per distribuire la connessione proveniente da un modem pre-esistente a X computer, senza fili
  4. Modem ADSL con Access Point Wireless integrato
    Esegue l’accesso ad internet e nello stesso tempo distribuisce la connessione a X computer senza fili

Ti suggeriamo di fare un po di attenzione perchè i modem ADSL ed i router, sebbene abbiano le specifiche tecniche impresse nella confezione, possono essere confusi facilmente, ed acquistare un Access Point Wireless pensando che funzioni anche da modem ADSL è un errore più comune di quanto non si possa pensare (infatti è capitato a me).

Per telefonare con internet (VoIP)

Oltre alla connessione ADSL molti provider forniscono la possibilità di telefonare tramite internet (VoIP). Se intendi utilizzare questo servizio esistono tre possibilità;

  1. Utilizza un router predisposto (router VoIP) al quale collegare un telefono comune
  2. Utilizza un “telefono VoIP” (molto costoso) e collegarlo ad un semplice router con un cavo di rete.
  3. Acquista un adattatore che consente di collegare un telefono normale ad un router normale (adattatori VoIP).

Protocolli di connessione (ADSL2+)

Attenzione, ogni provider fornisce la connessione internet con un protocollo ben preciso. Ogni Modem ADSL a sua volta è compatibile con diversi protocolli.

Anche se in genere i modem ed i routers in commercio sono sempre compatibili con tutti i protocolli che i providers usano per fornire connettività, è meglio verificare sulla confezione al momento dell’acquisto se il modem ADSL che stai acquistando è compatibile con il protocollo utilizzato dal tuo provider.

In particolare il consiglio da seguire è di acquistare, se possibile, un modem ADSL compatibile con il protocollo del vostro provider e che sia nello stesso tempo anche compatibile con il protocollo ADSL2+ che diventerà uno standard nel prossimo futuro.

Tale protocollo infatto consente già oggi velocità di connessione elevatissime utilizzando un normale doppino di rame che ognuno di noi ha in casa nella presa telefonica, velocità che sino a ieri erano possibili solo con la fibra ottica (sarà per questo che un anno fa fastweb ha improvvisamente smesso di cablare le città con la fibra ottica?).

A colpo sicuro

Sperando di essere stati sufficentemente chiari, in caso di acquisto di un modem ADSL per una connessione domestica oppure SOHO (piccoli uffici) ti consigliamo di acquistare un modem con Access Point incorporato e con un hub di almento 4 porte, poichè ti consentirebbe di navigare senza fili e di distribuire la connessione eventualmente anche con i cavi di rete. L’hub inoltre ti consentirebbe di utilizzare degli adattatori VoIP nel caso in cui vogliate utilizzare il servizio di telefonia via internet VoIP.

Riguardo la connessione ADSL, è possibile che il provider offra la scelta di connessione con router Etherner oppure USB. Bene, scegli sempre la connessione di tipo Ethernet poichè con un modem USB non potresti neanche collegare un router e molti servizi avanzati, oggi come domani, necessitano di un router.

If you enjoyed this post, make sure you subscribe to my RSS feed!
Share

Comments

  1. 1
    Francesco Fiorani // November 14th, 2010 at 11:09

    Posso ripubblicare alcuni contenuti di questo blog se inserisco un link sul mio sito internet?

  2. 2
    cirio // November 14th, 2010 at 12:45

    @Francesco Fiorani: certo, basta un trackback o un link diretto, scegli te;)

  3. 3
    guido // December 13th, 2010 at 23:44

    io ho un modem adsl con voip integrato di tiscali ed ho pure un modem-router wireless… come posso collegarli senza perdere il voip???

  4. 4
    cirio // December 14th, 2010 at 09:50

    @guido: ciao, perchè collegarli?il tuo obiettivo qual’è?

  5. 5
    guido // December 14th, 2010 at 21:50

    @cirio: il mio scopo è mantenere il voip del modem di tiscali…
    Guids

  6. 6
    cirio // December 16th, 2010 at 20:12

    @guido: spiegami di preciso come sono legati il tuo abbonamento tiscali con il voip.

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.