Siccome ho visto che sotto windows, a causa delle specifiche del pc, secondlife mi girava lentissimo e diveniva quindi inutilizzabile, ho deciso di provarlo sulla mia amata distro ubuntu linux.

Dopo qualche ricerca ho notato che era disponibile sia una versione beta del client,sul sito della casa madre(SecondLife Home), sia un pacchetto che ti permetteva, previa installazione del client sopra citato, di lanciare il programma da applicazioni–>giochi–>SecondLife , insomma, rendeva la vita più comoda..tutto qui.

Ignaro di quello che mi stava per accadere ho inziato il download del pacchetto .deb per Ubuntu Gutsy 32 bits una volta scaricato e fatto doppio click sono iniziati i problemi; non mi era più possibile aggiornare, rimuovere e controllare l’esistenza di qualsiasi pacchetto a causa delle dipendenze irrisolte.
Ad ogni tentativo di operazione da terminale, synaptic e gestore aggiornamenti mi si presentava questa schermata:
[snippet=6805]

Mentre ad ogni tentativo di aggiustare la struttura dei pacchetti mi veniva dato come output:

[snippet=6806]

Mi sono dato da fare e documentandomi per due giorni sul comando “dpkg”, sono riuscito a risolvere, forzando l’installazione, vediamo come:

[snippet=6807]

In questo modo, essendo il pacchetto che avevo scaricato corrotto, partirà in automatico il download corretto dopodichè al termine daremo l’ok, e l’installazione avverrà con successo; potremo quindi provare secondlife partendo da applicazioni->giochi.

If you enjoyed this post, make sure you subscribe to my RSS feed!
Share

Comments

  1. 3
    io // October 10th, 2008 at 13:29

    grazie!!! avevo perso le speranze

  2. 4
    cirio // October 11th, 2008 at 10:32

    @io: di niente, è stato un piacere;)

Trackbacks

  1. Prima esperienza di un ragazzo italiano su secondlife | LineGuides
  2. Avviare secondlife su linux - script semplificativo | LineGuides

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.