ds_tutorial

Benvenuti in questo nuovo tutorial; oggi introdurrò la programmazione su dispositivi nintendo ds, tramite semplici esempi. Premetto che questa guida è accessibile da tutti, per tanto è richiesta solo un po di pazienza e una minima manualità con il pc.

Obiettivo: Visualizzare a schermo, sul nostro nintendo ds, un’immagine e un testo.

1) Prima di tutto occorre installare il software necessario, qua una guida esaustiva.

2) Rechiamoci nella directory “C:\devkitPro\palib\examples\Gif\LoadGif” e apriamo il file “project”(icona rossa).

3) Analisi e modifica del codice:
[snippet=8445]

Note:

il codice descritto è anche commentato, per cui potete agire modificando solo i punti essenziali come il nome dell’immagine, il testo e le posizioni in cui i due oggetti andranno a essere visualizzati.

A questo punto del tutorial vi potreste porre alcune domande:

L’immagine vera e propia come la inserisco??

Domanda del tutto lecita, vediamo di risolvere ogni dubbio; rechiamoci nella cartella “C:\devkitPro\palib\examples\Gif\LoadGif\data” e all’interno inseriamo l’immagine desiderata(formato gif) con il nome utilizzato nel vostro codice(nel mio esempio “logo”).

Se volessi cambiare le dimensioni degli oggetti immagine+testo, fino a che pixel posso arrivare?

Un’immagine talvolta è meglio di mille parole…

ds_dimensioni

Una volta editato il codice di base, come creo l’eseguibile per il ds?

Basta andare sulla scheda “Project”–>”Target”–> e cliccare su una delle opzioni, io personalmente utilizzando l’emulatore IDEAS, clicco sulla terza scelta.

Come trasferisco la mia prima applicazione sul nintendo ds?

Potrete notare nella cartella “C:\devkitPro\palib\examples\Gif\LoadGif” che si è creato un file con estensione .nds , bene, tale file andrà copiato tramite usb (card reader) nella microsd presente all’interno; dopodichè basterà inserire la microsd nella flashcard(ad esempio la R4) e sarete operativi a tutti gli effetti.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.
If you enjoyed this post, make sure you subscribe to my RSS feed!
Share

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.