L’utilità Ripristino configurazione di
sistema consente, in caso di problemi, di ripristinare il sistema operativo, riportandolo a una configurazione funzionante precedente, senza che vengano persi i dati personali. Tale utilità monitora attivamente le modifiche apportate ai file di sistema, e ad alcuni file di applicazione, memorizzando o archiviando le versioni precedenti alla modifiche. In aggiunta, è sempre possibile creare manualmente ulteriori punti di ripristino. In caso di un grave problema del sistema operativo, è possibile usare Ripristino configurazione di sistema, in Modalità provvisoria o normale, per ritornare a una configurazione precedente, ripristinando il funzionamento ottimale del sistema operativo.

andate su start–>tutti i programmi—>accessori—>utilità configurazione–>utilità ripristino configurazione sistema.

bene da ads potete sia creare punti di ripristino(vivamente consigliato) sia ripristinare il pc portandolo in uno stato precedente in modo da mettere a posto eventuali problemi che non sapete risolvere.
Quando scegliete il punto vi apparirà un comodo calendario dal quale potrete scegliere il giorno al quale desiderate tornare


Siccome noi non ci accontentiamo di tutto ciò vi spiego anche come aumentare o diminuire lo spazio che il vostro pc destina a tale funzione:


In base all’impostazione predefinita, l’utilità Ripristino configurazione di sistema genera automaticamente un punto di ripristino ogni giorno, durante la fase di avvio del computer. Inoltre, vengono creati ulteriori punti di ripristino prima dell’installazione di applicazioni o driver, dell’aggiornamento del sistema operativo, del ripristino di backup. Per disabilitare la generazione automatica dei punti di ripristino è sufficiente cliccare col pulsante destro del mouse sull’icona Risorse del computer, selezionare la voce Proprietà e segnare l’apposita casella nella scheda Ripristino configurazione di sistema. In questa finestra, tra le varie opzioni, è possibile stabilire anche la quantità massima dello spazio su disco utilizzabile dall’applicazione.


If you enjoyed this post, make sure you subscribe to my RSS feed!
Share

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.